Arte e Musica

Una grande cucina, una vista insuperabile nel cuore di Firenze. Questo è il Golden View ma non solo. La sensibilità del proprietario, Tommaso Grasso, assieme alla genuinità dei cibi e alla qualità dei vini, di cui è egli stesso produttore, si estende alla cultura, all’arte, alla bellezza in tutte le sue espressioni e i suoi contenuti.

Quell’idem sentire ha consentito l’istaurarsi di una naturale, positiva collaborazione fra il Ristorante e la Fondazione Spadolini Nuova Antologia per numerose iniziative, specie a vantaggio dei giovani. In modo graduale e crescente, gli stessi locali del Golden sono diventati luogo di promozione culturale, aprendosi all’esposizione di opere di artisti contemporanei, di straordinario valore. Alla prima mostra di Sandro Chia, è seguita l’esposizione di gioielli realizzati con intelletto d’amore da Rosa Canfora, scultrice affermata.
Proprio l’assunzione del ruolo di direttrice artistica da parte di Rosa Canfora ha assicurato continuità e organicità alle mostre, tutte di straordinarie qualità, che accanto alla genialità pongono in primo piano i valori umani dell’artista.

Ecco susseguirsi Luca Alinari, Paolo Staccioli, Zoung Jun Xian, Giovanni Maranghi… Un ristorante–galleria, dove le opere sono magistralmente collocate con discrezione, senza opprimere il cliente, anzi elevando lo spirito sì da apprezzare in una atmosfera particolare la squisita cucina.

Niente di freddo, né di distaccato. I maestri, accuratamente selezionati, espongono le loro opere entrando a fare parte loro stessi, come persone, dell’ambiente, confrontandosi fra loro, scambiandosi idee ed esperienze. Per intendersi, nell’era della globalizzazione e di una qualche perdita dei valori umani, ecco prendere forma un autentico cenacolo di cultura, non accademico ma operativo. Fino a divenire talvolta un autentico laboratorio, citiamo le lampade da parete in plexiglas realizzate a quattro mani da Rosa Canfora e Giovanni Maranghi, o i gioielli creati dalla stessa Canfora con Paolo Staccioli, re della ceramica?

All’arte della cucina, ovvero alla bontà si affianca la bellezza.

Cosimo Ceccuti

Giugno, 2019

01Giu20:30Filippo Lepri Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

03Giu20:30Giovanni Cifariello Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

08Giu20:30Giovanni Cifariello Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

10Giu20:30Roberto Andreucci Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

11Giu(Giu 11)20:30Stefano Negri Trio20:30 Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

12Giu20:30Roberto Andreucci Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

14Giu20:30Stefano Negri Trio20:30 Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

15Giu20:30Roberto Andreucci Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

17Giu20:30Roberto Andreucci Duo20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

21Giu20:30Valerio Morelli Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

22Giu20:30Giovanni Cifariello Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

24Giu20:30Stefano Negri Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

27Giu20:30Stefano Negri Trio20:30 Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

28Giu20:30Giovanni Cifariello Trio20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

29Giu20:30Säm Evidence20:30 CEST Golden View Open Bar, Via de Bardi 58r

X