News

Lampredotto street food fiorentino

Posted in Buona forchetta, on 5 Dicembre 2015, by , 0 Comments

Ultimamente si sente parlare molto spesso di street food, o cibo di strada. Basti vedere le notizie sui giornali, i programmi televisivi o dare un’occhiata al fiorente mercato dei locali, soprattutto su tre ruote come Api e furgoncini riadattati allo scopo, e per questo chiamati foodtruck, che offrono questo tipo di servizio.

Complici la globalizzazione, una vita sempre più frenetica con la pausa pranzo che impone un panino al volo e la curiosità di provare un’esperienza gastronomica nuova, anche noi italiani amanti della buona tavola abbiamo modificato le nostre abitudini.

Lo street food contempla antiche ricette, solitamente considerate della tradizione povera, riproposte con ingredienti e preparazioni originali, semplici e a basso costo; si consuma dentro vaschette o cartocci da portare via, si mangia con le mani o in un panino, come kebab, tacos, burritos, piadine, arancini. Quindi senza la necessità di sedersi a tavola e di usare posate o piatti.

Lo street food è facile da reperire, veloce da consumare, dispone di cibi sfiziosi che spesso non sono chiamati alla necessità di nutrire ma a quella di sfamare.

Il lampredotto, acquistato dal furgoncino del lampredottaio o del trippaio all’angolo della strada, nelle sagre o presso i mercati rionali, è un piatto tipico della cucina povera toscana e piatto di carne della tradizione fiorentina. Praticamente un’istituzione a Firenze. Si serve ben caldo tagliato a pezzetti in un panino precedentemente tuffato nel fondo di cottura in cui è stato lessato lo stomaco di bovino, e servito con salsa verde o, se si preferisce, piccante.

Curiosità

Il lampredotto è formato dalla spannocchia, la parte più grassa dell’intestino, che si presenta chiara e gelatinosa e dalla gala, che è invece la parte rugosa di colore violaceo. Il nome “lampredotto” sembra derivare dalla somiglianza con un pesce simile all’anguilla che si trovava nel fiume Arno, chiamato lampreda.

Il brodo del lampredotto si prepara mettendo a lessare una cipolla, del sedano, 3-4 carote e alcuni pomodori pelati (o un barattolo di passata).

Registrati subito se vuoi rimanere in contatto con Golden View Open Bar Ristorante Firenze

Iscriviti alla nostra newsletter

* campo obbligatorio





You must be logged in to post a comment.

X