News

Selezione vini Golden View

Posted in Andar per vini, on 29 Dicembre 2015, by , 0 Comments

Se il vino è la tua passione e ti piacerebbe visitare una cantina privata, ti aspettiamo nella splendida cornice del Ponte Vecchio, nel cuore del centro storico di Firenze, per un percorso guidato fra le migliori bottiglie d’Italia che hanno anche un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Dopo aver più volte parlato di come conservare il vino, servirlo nel bicchiere adatto e procedere alla sua degustazione, non poteva mancare un incontro a tu per tu con le etichette più importanti del nostro Paese, selezionate appositamente per il Golden View da Tommaso Grasso, proprietario del noto ristorante fiorentino dotato di una grande passione per i vini.

Dall’incontro con i gestori del Golden View è scaturita questa breve chiacchierata che approfondisce alcuni interessanti aspetti del mercato dei vini e fornisce consigli preziosi sulla scelta delle migliori etichette.

 

Selezione Tommaso Grasso, esclusiva per Golden View

D: Come effettuate le selezioni dei vini e come nascono etichette così particolari come quelle conservate nella cantina privata del Golden View Open Bar?

R: Il nostro rapporto oramai quindicinale nel mondo del vino e con i produttori di vino, non solo toscani, ci ha portato a selezionare delle vere e proprie chicche.

D: Puoi fare qualche esempio per quello che riguarda i vini rossi?

R: In Toscana abbiamo selezionato un Brunello di Montalcino che ha preso il nome di Karan, il pittore con cui abbiamo un rapporto lavorativo, personale e artistico. L’etichetta stessa è stata ripresa da un suo quadro. Un Brunello che inizia adesso ad essere nel pieno della propria maturazione. Con tannini setosi, carattere deciso, eleganza infinita, da contadino toscano direi.

D: Per i bianchi che tipo di scelta avete fatto?

R: Un bianco di Bolgheri a base di uve Vermentino che abbiamo chiamato Nanà. Si tratta di un vino giovane, semplice, amico, di alta bevibilità, da pranzo, pomeriggio, aperitivo della sera e dopo cena. Il vino versatile della porta accanto, insomma. Il disegno sull’etichetta è quello di una farfalla in bianco e nero, sempre ripreso da un disegno a olio dell’artista Karan.

D: Avete selezionato anche etichette che si trovano fuori dalle terre toscane?

selezione-vini-Golden-View_bottiglieR: Assolutamente sì. Siamo andati, ad esempio, in Piemonte dove abbiamo incontrato una famiglia che storicamente è produttrice di grandissimi vini, i Marchesi DeGResy. Dalla conoscenza diventata simpatica amicizia e poi collaborazione di lavoro, sono scaturiti tre vini: due bianchi e un rosso. Risultato? Uno chardonnay schietto, senza legno, secco, di alta mineralità e semplice godimento nello stesso tempo. Un Sauvignon che concede il proprio corpo al frutto ma non dimentica l’acidità, fantastica componente di questa bottiglia. In ultimo arriva il rosso dalla terra di Barbaresco e Barolo, ma non è un nebbiolo bensì un Merlot. Pochissime bottiglie di Merlot prodotte solitamente per la famiglia e mai commercializzate. Questo è un vitigno francese, internazionale, in terra di Nebbiolo. Lo scontro tra il vitigno e il terroir finisce con una love story che sboccia dentro la bottiglia. Annata 2007. Capacità, grinta, forza, cultura ed eleganza si ritrovano nel colore di questo merlot, che non aspira ad essere un grandissimo vino, ma solamente un buon vino piemontese, così da poter essere bevuto quotidianamente come l’acqua e gustato con il pane e la pasta.
Le etichette questa volta sono state affidate all’artista friulana Daniela Borsoi.

 

Cantina privata Golden View Open BarVisite e degustazioni private alla cantina unica del ristorante Golden View Open Bar

La visita alla cantina privata del Golden View, può essere accompagnata dalla particolare esperienza di una cena fredda, su prenotazione, o da una degustazione o un aperitivo per un massimo di 12 persone.
La cantina è uno spazio privato del ristorante Golden View ed è aperto solo su richiesta da parte degli ospiti che amano scegliere ottimi vini da comprare o per fare un regalo importante o anche semplicemente che amano assaporare etichette esclusive comodamente seduti su un divano in una cornice suggestiva, circondati da migliaia di bottiglie delle migliori annate e per la maggior parte prestigiose.

Per informazioni e prenotazioni:
Tel.: +39 055214502
Fax: +39 0552729343
info@goldenviewopenbar.com
goldenviewfirenze@hotmail.com


You must be logged in to post a comment.

X