News

Tappi in sughero riciclo

Posted in Bella Firenze, on 29 Novembre 2015, by , 0 Comments

Se sei un amante del vino sicuramente avrai stappato moltissime bottiglie nella tua vita. Qualcuna l’avrai fatta anche decantare! Vero è che c’è sempre un’occasione per bere del vino. Che fine hanno fatto i tappi di tutte queste bottiglie? Li hai semplicemente buttati o ne hai una collezione? Hai mai pensato al riciclo dei tappi in sughero?

Nonostante il proliferare di tappi a vite e in silicone, che salvaguardano l’ambiente, sono facili da svitare perché non si rompono, i tappi in sughero sono ancora molto diffusi e conservano il loro fascino. Ce ne sono di varie forme (come quello per lo spumante) e dimensioni, se ne apprezza l’elasticità, infatti sono in grado di aderire perfettamente al collo della bottiglia, e l’ermeticità grazie alla suberina, una sostanza organica di cui è costituito il sughero.

Se hai conservato una discreta quantità di tappi della stessa grandezza, voglio darti alcuni suggerimenti sul loro riciclo creativo.

Prima però preoccupati di recuperare i seguenti materiali:

• una pistola per colla a caldo
• 25 sugheri di dimensioni sottili
• cerchi di carta spessa (o compensato)
• un coltello da tasca o un trincetto robusto
• un tagliere
• un pezzo di carta vetrata grossa

 

Riciclo creativo di tappi in sughero

1) Sottobicchieri con tappi in sughero

Usa il tagliere, il coltellino o il trincetto per tagliare i tappi di sughero a metà, secondo la lunghezza.

Tappi-in-sughero-riciclo_materiali2
Stendi una sottile striscia di colla sul lato piatto del tappo. Incolla e disponi i tappi sul cerchio di carta in modo da seguirne la curvatura e regola la forma aiutandoti con il coltello o trincetto.Tappi-in-sughero-riciclo_materiali
Lima seconda la curvatura del cerchio i tappi incollati.

Tappi-in-sughero-riciclo_materiali3

Creazione di “Heart Made blog” – http://heartmadeblog.com

Con la stessa procedura, ma usando come base un cerchio di carta più ampio, puoi creare dei sottopentola o altri oggetti come zerbini o stuoie.

Tappi-in-sughero-riciclo_sottopentola

2) Decorazioni a muro con tappi in sughero

Hai un angolo della casa (o di un locale) che vuoi arredare con elementi naturali? I tappi in sughero si prestano molto bene allo scopo. Puoi disegnare e tagliare tu stesso la forma in cartone o in compensato che sarà la base della decorazione oppure acquistare un sostegno già pronto.

Tappi-in-sughero-riciclo_sagome

Ad esempio, in commercio si trovano sagome di lettere in varie dimensioni su cui puoi facilmente incollare i tappi per creare “insegne” e varie composizioni. Puoi usare sugheri tutti uguali oppure di forme diverse per dare discontinuità alla superficie.

Tappi-in-sughero-riciclo_sagome2

Creazione di “A Smith of All Trades” – http://asmithofalltrades.com/

 

3) Quadri in 3D con tappi in sughero

Seguendo le stesse linee guida per le decorazioni a muro, puoi creare dei veri e propri quadri in 3d incollando su una tavoletta di legno (o su una qualsiasi altra superficie che farà da base e da cornice al lavoro) i tappi di sughero secondo la forma che desideri creare, come il ritratto di un volto o la silhouette di un animale, di una regione geografica o di un oggetto. Se hai tappi di colori diversi puoi assemblarli in modo da generare caldi effetti sfumati come il cuore nell’immagine qui sotto.

Tappi-in-sughero-riciclo_sagome3

Creazione di “Imgur” – http://imgur.com/a/r0IDE

 

4) Segnaposti con tappi in sughero

Semplicissimo da realizzare e quanto mai utile! Vanno bene tappi di tutte le forme e dimensioni. Come prima cosa andrà scelto il lato del tappo che verrà appoggiato sul tavolo. Per renderlo stabile e non farlo rotolare via andrà tagliata via una sottile fetta e poi limata con cura. Sul lato opposto, invece, incideremo lungo tutta la lunghezza stando attenti a non affondare la lama fino alla fine o il sughero si dividerà a metà. Adesso inseriremo nell’apertura appena creata i bigliettini recanti i nomi degli invitati cosicché tutti siano pronti per degustare i vini.

Tappi-in-sughero-riciclo_segnaposto

Creazione di “Hopestudios” – http://hopestudios.blogspot.it/

 

5) Accessori come spille e mollette con tappi in sughero

Le immagini parlano più di mille spiegazioni. Per realizzare questi semplici ma graziosi accessori basta tagliare il tappo in rondelle di dimensioni differenti e incollarli secondo il proprio gusto sul supporto desiderato, come una molletta per capelli o una spilla da balia.

Tappi-in-sughero-riciclo_fermagli

Creazione di “Kara paslay Disegns” – http://karapaslaydesigns.com/

 

6) Clip per chiudere buste di alimenti con tappi in sughero

In cucina c’è sempre bisogno di una clip per chiudere il sacchetto della farina, la busta dei biscotti o della pasta per evitare che il contenuto si rovesci o che si secchi e vada a male. Il sughero è perfetto per questo scopo perché è un elemento totalmente organico, assolutamente innocuo per i cibi che può andare anche in frigo. Stavolta però vanno bene anche i tappi in silicone perché molto resistenti. Si affonda nel lato corto del tappo e fino alla sua metà, la lama di un coltello in senso diagonale.

Tappi-in-sughero-riciclo_clip

Creazione di “My Useful Ideas” – http://myusefulideas.com/

 

7) Feltrini, ferma porte con tappi in sughero

Una fetta orizzontale di tappo di sughero è la soluzione brillante ai problemi di sedie e di tavoli traballanti. La sola accortezza sarà nel decidere lo spessore giusto del taglio per livellare l’oggetto malfermo. Una fetta tagliata verticalmente potrebbe fungere anche da fermaporta se la distanza con il pavimento è esigua.

 

Tappi-in-sughero-riciclo_feltrini

Creazione di “Martha Steward” – http://www.marthastewart.com/

 

Le soluzioni di riciclo dei tappi di sughero possono essere pressoché infinite.

Ne hai sperimentata qualcuna che vuoi condividere nei commenti?


You must be logged in to post a comment.

X